Fuga d’amore nella giungla: la donna che ha lasciato tutto dietro di sé!

Giungla

Caroline Knight, una donna di 34 anni, ha vissuto una trasformazione epocale nella sua vita, lasciandosi alle spalle il lusso con cui era abituata a vivere per intraprendere un’avventura che ha catturato l’attenzione del pubblico online. La sua storia straordinaria si è rivelata come un racconto avventuroso, un mix di amore e coraggio.

Durante una breve visita di 10 giorni in Perù durante la pandemia, le restrizioni di viaggio hanno imprigionato Caroline nel paese sudamericano, dove ha fatto una scoperta che avrebbe cambiato il corso della sua vita. Si è innamorata di Rómulo Román Roque, un giovane contadino peruviano di 20 anni, impegnato nella coltivazione di cacao nelle profondità della giungla.

Caroline ha preso una decisione audace e radicale: ha rinunciato al suo biglietto di ritorno per Londra e ha scelto di iniziare una nuova vita nella giungla peruviana, un ambiente selvaggio, lontano dai comfort e dalle comodità cui era abituata. Insieme a Rómulo, ha abbracciato una realtà senza acqua corrente, affrontando la convivenza con insetti e dedicandosi al duro lavoro manuale richiesto dalla coltivazione del cacao.

La coppia ha stabilito la loro modesta dimora nel cuore della giungla, ma ogni giorno devono percorrere lunghi chilometri per raggiungere la città più vicina, procurarsi cibo e acqua potabile, e mantenere un contatto con il mondo esterno, utilizzando sporadicamente il Wi-Fi disponibile in pochi locali.

Rómulo si è rivelato una figura straordinaria, affascinando Caroline non solo per la sua giovane età ma anche per la saggezza che dimostra. Il lavoro nei campi di cacao è stato estremamente impegnativo, ma ha dato i suoi frutti, e la coppia ha cominciato a trasformare manualmente le fave in cacao grezzo per vendere i loro prodotti. Inizialmente, hanno ottenuto ordini principalmente attraverso il loro account Instagram, un ponte con il mondo esterno.

Nonostante le sfide della giungla, tra il caldo opprimente, gli insetti incessanti e la mancanza di servizi igienici, Caroline si è innamorata di questa nuova vita. Il suono delle scimmie urlatrici al mattino la riempie di gioia, e si sente amata e al sicuro al fianco di Rómulo. La sua dichiarazione d’amore per il giovane contadino è un racconto di passione e romanticismo.

Per il momento, Caroline dipende dai suoi risparmi e dall’aiuto della sua famiglia per sostenere questa nuova vita. Tuttavia, la vita nella giungla è molto più economica rispetto a quella che conosceva in Inghilterra. L’approvvigionamento di cibo è abbondante ed economico, e le spese sono minime.

Caroline ha espresso il suo desiderio di presentare Rómulo alla sua famiglia e portarlo a visitare l’Inghilterra in futuro. Ma per ora, la coppia si trova nella loro capanna di legno, circondata dalla vasta giungla peruviana, con la loro storia d’amore che continua a catturare l’immaginazione di chiunque ascolti il loro racconto.